Klagenfurt (Austria), 22 Maggio 2016

Alessandro Degasperi vola verso il terzo posto dell’Ironman Austria 2016 (Photo courtesy: Martin Bihounek Photography)

Doveva essere la gara “obiettivo”, quella più importante di questa parte di stagione, quella del giro di boa.. e così è stato. Nella splendida cornice di Klagenfurt, una delle gare più belle e storiche del circuito IRONMAN, Alessandro Degasperi piazza la sua stoccata arrivando 3° assoluto dopo una fantastica maratona (tempo finale: 08:13:53) e stacca il biglietto per la finale del Campionato del Mondo a Kona del prossimo Ottobre. Il triatleta della Val di Fiemme è arrivato pronto e concentratissimo all’appuntamento con la gara che gli ha regalato una delle più grandi soddisfazioni da atleta professionista dopo la vittoria del 2015 a Lanzarote e la grande stagione disputata lo scorso anno.

Ai nastri di partenza c’erano i belgi Marino Vanhoenacker (per l’ottava volta vincitore a Klagenfurt) e Bart Arnouts, il francese Anthony Costes, gli austriaci Michael Weiss, Christian Birngruber e Paul Reitmayr, quest’ultimo al debutto nella lunga distanza, il mai domo ucraino Viktor Zyemtsev (2° assoluto e autore di una rimonta incredibile) e lo sloveno David Plese. Degasperi è arrivato 3° in T1 con il gruppo di testa dopo un’ottima frazione di nuoto, poi Marino ha messo subito tutti dietro spingendo forte dall’inizio alla fine. Dietro il leader della gara si è spesso alternato il duo composto da Costes e Reitmayr, seguiti da Weiss e Plese, mentre ancora qualche minuto dietro di loro si davano battaglia Zyemtsev, Aernouts, Simko e Degasperi.

Alessandro Degasperi festeggia sul traguardo di Klagenfurt un grandissimo 3° posto (Photo courtesy: ironman.com)

 Giunto 6° in T2, il Dega ha cominciato la sua rincorsa verso il podio arrivando a prendere e staccare Weiss (in 3a posizione) al 36° km, per arrivare in solitaria a godersi il terzo gradino del podio. Una straordinaria prova di forza che gli è valsa il secondo miglior tempo in maratona (02:42:58).

Queste le parole di Degasperi al traguardo: Ho nuotato molto bene uscendo 3° dall’acqua. In bici non avevo buone gambe, soprattutto all’inizio, ma ho tenuto duro cercando di mantenere il mio passo. Di corsa poi ho cercato di dare il meglio, e dopo una mezza maratona abbastanza veloce (1h20’) ho sentito che stavo bene, ho provato a tenere il passo.. e ci sono riuscito. Sono molto contento di come è andata nella corsa perché ho finito al limite dei crampi riuscendo comunque a firmare un’altra bella prestazione. Spero che questa gara, organizzata benissimo per atleti e accompagnatori, mi valga la qualificazione per Kona.

Alessandro Degasperi durante la stagione 2016 viene supportato da sponsor e aziende partner come BianchiEnervitPolarSantini Maglificio SportivoFi’zi:kRudy ProjectMavicScicon Bags,BV SPORTAqua SphereHoka One OneFunivie Malcesine Monte Baldo e Trispecialist.com

Un caparbio Degasperi conquista il 3° posto all’Ironman Austria e prenota il biglietto per Kona